Nova Coop dona a Verbania un nuovo cestino mangia plastica per proteggere le acque del Lago Maggiore

Nova Coop dona a Verbania un nuovo cestino mangia plastica per proteggere le acque del Lago Maggiore

Un nuovo seabin, come si chiamano i cestini studiati apposta per catturare la plastica che si trova nelle acqua di mari, laghi e fiumi, è stato istallato a Verbania, nel Lago Maggiore
Si tratta di un'iniziativa parte del progetto “Un mare di idee per le nostre acque”, la campagna di Coop per l'ambiente che ha messo in funzione già altri 36 seabin in tutta Italia. 

Il cestino è stato installato in collaborazione con Nova Coop presso il Porto Nuovo di Verbania Intra, grazie alla partecipazione del Comune di Verbania, IRSA CNR, Legambiente, Plastipak, una rete di attori pubblici e privati impegnati nella salvaguardia del territorio e dell’ecosistema del Lago Maggiore.
Quello di Verbania è il secondo Seabin posizionato in Piemonte nell’ambito di questa campagna: l’altro è in funzione a Solcio di Lesa inaugurato il 6 agosto dell’anno scorso grazie al quale sono stati raccolti finora oltre 340 chilogrammi di rifiuti galleggianti, pari al peso di oltre 23.000 bottiglie di plastica da mezzo litro.
Il seabin sarà in grado di lavorare 24 ore su 24, sette giorni su sette, facendo circolare fino a 25mila litri d’acqua all’ora.

Informativa Cookie

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa sull’uso dei cookie.

Formazione

InforCoop ECIPA

Settori

Servizio Civile