Il caro delle materie prime mette in difficoltà la ripresa: lettera alla Regione Piemonte e ai parlamentari piemontesi

Il caro delle materie prime mette in difficoltà la ripresa: lettera alla Regione Piemonte e ai parlamentari piemontesi

Una lettera al presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, agli assessori competenti Marco Gabusi e Andrea Tronzano e ai parlamentari piemontesi per porre alla loro attenzione il problematico aumento delle materie prime e le conseguenze che esso ha per la ripresa di molti settori dell’economia locale.

Come viene detto nel testo inviato e sottoscritto dalle associazioni datoriali tra cui Legacoop Piemonte, il rincaro registrato in questi mesi sta rendendo difficile la ripartenza del comparto Costruzioni, che se da un lato era stato favorito da interventi come il Bonus 110% dall’altra rischia di veder vanificata questa opportunità proprio per i costi troppo alti delle materie prime avvenuto già a partire da fine 2020.

Non solo. Tutto ciò significa anche che le future gare di appalto rischieranno di andare deserte per l’impossibilità delle imprese di ritagliarsi margini di redditività.

E’ per questo che riteniamo fondamentale che la Regione Piemonte e le istituzioni del territorio intervengano perché si assumano determinazioni per riconoscere le variazioni dei prezzi, anche attraverso la promozione di iniziative legislative che prevedano meccanismi di ristoro adeguati e il loro riallineamento ai valori reali di mercato, nonché la reintroduzione della possibilità per le stazioni appaltanti, per i bandi finanziati dall’Ente Regionale, di recuperare e riutilizzare le risorse derivanti dai ribassi d’asta, finalizzandole agli stessi lavori oggetto del bando.

Leggi il testo della lettera 

Informativa Cookie

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa sull’uso dei cookie.

Formazione

InforCoop ECIPA

Settori

Servizio Civile