• Tel.: 011 518 71 69 | e-mail: info@legacoop-piemonte.coop
Coop lancia la campagna nazionale #coopforucraina

Coop lancia la campagna nazionale #coopforucraina

Prende il via oggi #COOPFORUCRAINA, una campagna di raccolta fondi promossa da Coop per portare un aiuto immediato alle famiglie ucraine in fuga dalla guerra. La campagna di Coop sostiene l’Agenzia ONU per i Rifugiati-UNHCR, la Comunità di Sant‘Egidio e Medici Senza Frontiere, da anni presenti sul territorio ucraino. Le donazioni di soci e consumatori raccolte dal 4 marzo si affiancheranno ad uno stanziamento di partenza di 500.000 euro già previsto da Coop. L’obiettivo complessivo è quello di superare 1 milione di euro.

Si può donare da oggi in tutti i 65 negozi Nova Coop sia cedendo dei punti della tessera socio sia in denaro. Oppure è possibile utilizzare la piattaforma eppela.com/coopforucraina o il conto corrente dedicato (IBAN – IT 36 H 02008 05364 000106357816). Tutte e tre le modalità sono attive a partire da venerdì 4 marzo. L’obiettivo è fornire assistenza sanitaria, kit di primo soccorso, cibo, vestiti e accoglienza al confine con l’Ucraina e quanto necessario in uno scenario in continua evoluzione, difficile in questo momento da prevedere per le stesse associazioni che pur conoscono bene quel territorio.

Il presidente di Nova Coop Ernesto Dalle Rive commenta: “Nova Coop ha già vissuto, con la pandemia, una fase di straordinario impegno e ha avuto la capacità di mostrarsi coesa, solidale e capace grazie al radicamento sul territorio e alla dedizione delle donne e degli uomini che lavorano in Cooperativa. Anche in questa emergenza umanitaria occorre agire tempestivamente sostenendo chi sul campo sta già operando concretamente e mettendo a disposizione la nostra rete e le nostre persone per una forte azione a favore delle popolazioni colpite dalla guerra in Ucraina. Abbiamo deciso di lanciare questa campagna nazionale di raccolta fondi per i nostri soci e clienti, che hanno saputo dimostrarsi estremamente attenti e generosi nelle raccolte di cui ci siamo fatti portatori, che avranno così l’opportunità di donare nei nostri negozi i propri punti della carta socio e donare alle casse, o attraverso la piattaforma Eppela o ancora di dare un contributo con bonifici bancari presso un conto corrente creato ad hoc per l’iniziativa. I nostri dipendenti, che non solo sono a disposizione di soci e clienti e a loro supporto nella spesa quotidiana, avranno essi stessi l’opportunità di contribuire anche attraverso l’Ora Donata e l’importo complessivo sarà raddoppiato dalla cooperativa. Siamo consapevoli che ogni nostra azione, seppur piccola, sommata a quella di chi come noi crede nel valore della solidarietà e dell’impegno per la pace, può essere di supporto a chi vive una tragedia così grande”.

 

In Evidenza

Bando Coopstartup Piemonte
Sportello MIP

Società di Servizio

InforCoop ECIPA

Network

Rete Regionale dei servizi