• Tel.: 011 518 71 69 | e-mail: info@legacoop-piemonte.coop
8° Assemblea di Alleanza delle Cooperative del Piemonte. Buzio confermato presidente: “Lavorare per ripartenza territorio”

8° Assemblea di Alleanza delle Cooperative del Piemonte. Buzio confermato presidente: “Lavorare per ripartenza territorio”

Si è svolta giovedì 8 luglio 2021 l'8°Assemblea di Alleanza delle Cooperative del Piemonte nella sede di corso Francia a Torino. L'incontro è stato l'occasione per rinnovare i vertici dell'Alleanza riconfermando Dimitri Buzio quale presidente e Tino Cornaglia e Giuseppe D'Anna come co-presidenti.

Il Presidente Dimitri Buzio ha dichiarato: “Ringrazio l'Assemblea per aver voluto condividere questo percorso e per aver scelto di rinnovare il mio incarico che continuerò a svolgere nella convinzione che Alleanza delle Cooperative è uno strumento necessario per portare a casa risultati importanti. Dopo un anno e mezzo di pandemia siamo ora di fronte alla sfida della ripartenza del Piemonte e crediamo che la cooperazione possa apportare il suo contributo alla crescita del nostro territorio, come ha sempre fatto. In occasione di questa assemblea abbiamo voluto anche porre all'attenzione delle Istituzioni regionali alcuni temi su cui ci auguriamo di avere un dialogo proficuo e collaborativo: la cultura dell'innovazione, le leggi a sostegno della cooperazione, il sistema di welfare, l'edilizia sociale, la necessità di superare la logica del massimo ribasso nelle gara d'appalto, il sostegno ai comparti maggiormente colpiti dalla crisi, l’andare la logica duale piccolo commercio-grande distribuzione per favorire chi davvero crea legami sul territorio sono tutti aspetti strategici per il futuro. Non sappiamo cosa ci attende usciti dalla pandemia, ma sappiamo che di fronte ai cambiamenti, come sempre è stato, la cooperazione ci sarà e continuerà a interpretarli per portare benessere ai suoi soci e ricchezza al territorio”.

Il Co-Presidente Tino Cornaglia ha sottolineato l’importanza dell’occasione: “È stato un piacere potersi ritrovare nella Casa della Cooperazione per l’Assemblea dell’Alleanza delle Cooperative del Piemonte dopo la pausa imposta l’anno scorso dall’emergenza sanitaria. La giornata di oggi ha segnato una nuova tappa nel percorso intrapreso anni fa nel cammino verso l’Alleanza delle Cooperative. Un percorso non privo di ostacoli ma che, grazie al dialogo e al confronto interno, ci aiuta a rappresentare sempre meglio gli interessi delle nostre associate. Con l’Assemblea di oggi, abbiamo voluto riaffermare che, anche in Piemonte, la cooperazione continuerà a essere un interlocutore affidabile, serio e leale, soprattutto nell’ottica di una reciproca collaborazione con la Regione per riuscire a programmare e attuare tutte le misure che saranno previste dal PNRR e dai fondi strutturali europei.”

Giuseppe D’Anna, Co-Presidente, ha commentato: “L’Alleanza delle Cooperative del Piemonte ritiene importante da sempre, soprattutto in un momento di grande cambiamento del nostro sistema economico come quello che stiamo vivendo, ribadire e riaffermare i principi della cooperazione. E questa Assemblea vuole avere questo ruolo. Le cooperative sono imprese intergenerazionali, che dimostrano come sia possibile fare impresa coniugando efficienza ed equità, costruendo un modello imprenditoriale più incline a produrre benessere diffuso e sviluppo economico duraturo ma in grado di competere sul mercato ed esserne in alcuni casi leader. Realtà che meritano di essere sempre più conosciute sul territorio, perché sono ancora oggi non solo un’opportunità lavorativa per giovani in cerca di occupazione o imprenditori che vogliono avviare una propria attività d’impresa, ma anche un soggetto in grado di dare risposte ai bisogni della collettività”.

All'Assemblea ha portato i suoi saluti anche il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio: “Ho voluto essere presente oggi all’Assemblea di Alleanza delle Cooperative Piemonte come occasione per ringraziare del prezioso lavoro svolto e soprattutto programmare insieme la miglior ripartenza per il nostro Piemonte”. Intervenuto nel corso dell’Assemblea anche l’Assessore al Bilancio, Andrea Tronzano: “Nonostante le difficoltà di questo periodo storico, la Regione vuole fare la propria parte nel sostegno alle imprese cooperative. In particolare nel corso dell’ultimo anno e mezzo, con le sfide lanciate dalla pandemia da COVID-19, imprenditori, cooperatori e lavoratori hanno dimostrato a tutti l’importanza di questo movimento per il nostro Piemonte. Sono certo che la capacità di ascolto e collaborazione che ci ha contraddistinto in questo percorso insieme proseguirà anche nel prossimo futuro”.

Importante contributo arrivato anche dal livello nazionale, grazie all’intervento del Co-Presidente dell’Alleanza delle Cooperative Italiane, Maurizio Gardini, che ha portato ai presenti i saluti del Presidente Mauro Lusetti e ribadito l’importanza del lavoro che attenderà l’Alleanza, i territori e le istituzioni con cui sarà fondamentale proseguire un confronto costruttivo. In conclusione è intervenuto inoltre il Co-Presidente dell’Alleanza delle Cooperative Italiane, Giovanni Schiavone, che ha dichiarato: “Teniamo ad augurare buon lavoro alle cooperative del territorio. Non abbiamo dubbi che il Piemonte e l’Alleanza sapranno dimostrarsi all’altezza delle sfide future che ci attendono”

 

RASSEGNA STAMPA:

ANSA

TORINOGGI

QUOTIDIANO PIEMONTESE

LO SPIFFERO

NUOVA SOCIETA'

Formazione

InforCoop ECIPA

Servizio Civile