Mostra “Trac(c)e” Stalker Teatro

Mostra “Trac(c)e” Stalker Teatro

Sabato 15 settembre alle ore 18:00 inaugurazione  mostra “Trac(c)e”, ultima tappa della terza edizione del progetto “Metropolitan Art”, realizzato da Stalker Teatro con la collaborazione del  Dipartimento Educazione Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, promosso dalla Regione Piemonte e dalla Città di Torino, che ha avuto precedenti fasi di svolgimento nei workshop (novembre 2017 – maggio 2018) e nei sei percorsi turistico-culturali del mese di giugno 2018.

Trac(c)e, termine che con la variante di una sola lettera “c” ha lo stesso significato anche in lingua francese e inglese, sono i segni che restano nel tempo, ovvero opere d’arte visiva frutto di un’operazione artistica partecipata nel nostro contemporaneo.

La mostra interattiva è allestita al Piano Nobile e agli Infernotti di Palazzo Barolo, in Via delle Orfane 7 a Torino, ed espone la documentazione ed i materiali artistici prodotti durante le attività di “Metropolitan Art 3”, oltre ai nuovi dispositivi visivi interattivi ideati e realizzati da Gabriele Boccacini e dal gruppo artistico di Stalker Teatro che darà vita al coinvolgimento attivo dei visitatori.

Fra le installazioni/performance, alcune creazioni realizzate con i partecipanti ai workshop, La macchina dei tubofoni e Avanguardie al cubo, presentate alle Officine Caos di Torino durante la composizione performativa di giugno e ispirate alle opere in mostra durante l'antologica di Gilberto Zorio (Castello di Rivoli novembre 2017-febbraio 2018 e sezione del '900 GAM Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea); Tra il viola e l’arancione e Clips, opere visive che partono da pannelli pittorici e da multipli di oggetti quotidiani stimolando la partecipazione dei visitatori; Incroci, un nuovo ciclo di quadri a olio aperti alla fruizione attiva.


Arricchiscono la mostra un'esposizione di foto di Giorgio Sottile e altri contributi fotografici che hanno documentato le attività della terza edizione del progetto, al Castello di Rivoli, alla GAM, alla Reggia di Venaria e alle Officine CAOS.


La mostra sarà aperta al pubblico a ingresso libero da martedì 18 settembre a domenica 7 ottobre con i seguenti orari: dal martedì al venerdì, dalle h 10 alle 12,30 e dalle h 15 alle 17,30; sabato e domenica dalle h 15 alle 18,30. E' possibile prenotare visite guidate con performance rivolte a gruppi organizzati (ingresso 1 €) telefonando allo 011.7399833 o scrivendo a info@stalkerteatro.net.

Articolo precedente Scuola di Musica Cooperativa Dedalo
Stampa
188 Rate this article:
No rating

Name:
Email:
Subject:
Message:
x